Team Lokky

Lokky, l’Insurtech italiana dedicata a piccole imprese, professionisti e freelance, va in overfunding e prolunga al 10 ottobre 2022 la sua campagna di equity crowdfunding, lanciata a fine luglio sulla piattaforma Mamacrowd per attrarre nuovi investitori e accelerare la crescita della società.

Il funding di Lokky, che aveva un obiettivo minimo di 1,5 milioni di euro con un ticket base di investimento pari a 249,60 euro, ha raccolto infatti quasi 2,5 milioni di euro, superando anche l’obiettivo massimo di 2,2 milioni. Tra coloro che hanno creduto nel progetto fin dall’inizio, accanto a una cordata di investitori privati strategici, c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II.

“In questa fase di raccolta abbiamo raggiunto e superato, grazie a più di 150 investitori, l’obiettivo massimo di 2,2 milioni di euro – ha dichiarato Paolo Tanfoglio, co-founder e Ceo di Lokky – per Lokky si tratta di un risultato molto positivo e la presenza di investitori molto autorevoli lo conferma. Le risorse finanziarie ci consentiranno di introdurre sul mercato prodotti di seconda generazione che siano nativi digitali e soprattutto integrati con il nostro algoritmo, mettendo a disposizione dei nostri clienti un’offerta sempre più personalizzata ed in linea con le loro esigenze”. Attualmente Lokky ha stipulato accordi con diverse compagnie attive sul mercato italiano, incluse Vittoria Assicurazioni, Sara Assicurazioni e Tokio Marine.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech