agritech,Assiteca

Revo Insurance amplia la propria gamma di prodotti dedicati al comparto agricolo annunciando il lancio di tre nuove polizze parametriche. Si tratta di Revo ParametricXSiccità MaisRevo ParametricXGelo Pomodoro e Revo ParametricXElateridi Patata. Queste soluzioni nascono dalla cooperazione scientifica tra l’insurtech e Hort@, una società nata nel 2008 come spin off dell’Università Cattolica del Sacro Cuore che si occupa dello sviluppo di sistemi di supporto alle decisioni per la gestione sostenibile delle colture basati sull’Information & Communication Technologies (ICTs).

“L’ulteriore ampliamento dell’offerta parametrica di Revo in questo settore dimostra la nostra attenzione per le difficoltà che incontrano gli agricoltori a causa di fenomeni metereologici improvvisi ed estremi – ha commentato Roberta Spadoni, Head of Parametric Solutions di Revo – Il nostro obiettivo è quello di valutare questi eventi in maniera strutturata e proporre soluzioni adatte ed efficaci: non a caso, la polizza Revo ParametricXGelo Pomodoro è stata studiata a seguito della pesante gelata che si è verificata nel 2021 e che ha distrutto circa il 40% del raccolto annuo di pomodori. Grazie all’indennizzo immediato che queste soluzioni offrono, gli agricoltori possono far fronte in tempi rapidi alle spese impreviste legate alla perdita di produzione o al reimpianto della semina”.

Le tre nuove coperture di Revo nel dettaglio

Revo ParametricXSiccità Mais tutela i coltivatori di mais dai danni economici derivati dalla siccità del terreno: il prodotto si basa su un modello scientifico in grado di determinare l’andamento del contenuto idrico del terreno in base alle caratteristiche del suolo (chimico-fisiche, falda, scheletro), allo sviluppo della coltura, al suo consumo d’acqua e alle condizioni meteorologiche. Con questo dato, Hort@ riesce a calcolare la perdita di resa giornaliera e annuale per ogni specifico terreno e sulla base della classificazione Fao della varietà. La garanzia parametrica scatta nel momento in cui le elaborazioni scientifiche di Hort@ registrano un contenuto idrico insufficiente per la tipologia di terreno e coltura.

Revo ParametricXGelo Pomodoro è invece pensata per tutelare i produttori di pomodoro da industria dai costi di ritrapianto necessari in caso di gelate tardive. Nello specifico ruota su una relazione scientifica in grado di calcolare il danno alle piante di pomodoro provocato dall’abbassamento termico che si verifica generalmente durante la notte e le prime ore della mattina, nelle fasi iniziali di sviluppo fenologico post trapianto. L’analisi è stata elaborata da Hort@ sulla base degli stress test effettuati da Anadiag Italia, un Centro di Ricerca e Sperimentazione riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e dal Ministero della Salute. Il risarcimento complessivo all’agricoltore viene calcolato da Revo sulla base della somma del danno percentuale giornaliero.

Revo ParametricXElateridi Patata, tutela i produttori di patate dalle perdite economiche dovute agli elateridi, un insetto del terreno i cui stadi giovanili sono in grado di rovinare il raccolto. Il modello si basa su un indice giornaliero di attività nel terreno degli elateridi, tarato sulla combinazione di diversi fattori ambientali (temperatura, umidità dell’aria e del suolo) e agronomici, tra cui la dinamica di sviluppo fenologico della pianta e la rotazione colturale dell’appezzamento. L’indice viene trasformato in percentuale di danno sulla produzione da un algoritmo elaborato da Hort@ e validato sui dati raccolti dal Servizio Fitosanitario dell’Emilia-Romagna durante una ampia e continua campagna di monitoraggio dei danni da elateridi su patata (2014-2017).

“In Hort@ siamo convinti delle potenzialità delle polizze parametriche e del loro ruolo fondamentale nell’offrire supporto concreto agli agricoltori – ha dichiarato Giuseppe Piacentino, head of marketing and sales di Hort@ -Questo è particolarmente importante ora che gli eventi climatici estremi stanno mettendo a dura prova i raccolti e, di conseguenza, l’economia delle nostre aziende agricole. La collaborazione con Revo Insurance è un passo strategico che ci permette di fornire alle filiere agroalimentari italiane strumenti su misura per loro: semplici da gestire e davvero efficaci nella protezione. Le nuove polizze sono il risultato di una sinergia tra i nostri modelli solidi e affidabili, frutto di anni di ricerca scientifica e sperimentazione sul campo, e l’approccio innovativo di Revo nella gestione dei rischi. Il nostro obiettivo è chiaro: rafforzare la resilienza e incrementare la produttività di un settore agricolo che è un pilastro chiave dell’economia del nostro Paese.”

I nuovi prodotti si aggiungono ad altri rivolti al settore agricolo lanciati da Revo tempo fa come Revo ParametricXMosca Ulivo, per i produttori di olivo d’oliva, Revo ParametricXFitopatie per le aziende di uva da vino, Revo ParametricXResaErbaMedica per le aziende di trasformazione e produzione di erba medica e infine Revo ParametricXHoney, per i produttori di miele.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech