firma elettronica

Namirial ha annunciato l’integrazione di nuove funzionalità di intelligenza artificiale in eSignAnyWhere, piattaforma di firma elettronica dell’azienda. L’obiettivo è rendere la firma dei contratti ancora più semplice e sicura per gli utenti. Le novità introdotte sono il sommario che consente agli utenti di accedere tramite un pulsante a un riepilogo potenziato dall’IA del contenuto del documento e l’assistente virtuale che fornisce assistenza in tempo reale ai firmatari rispondendo alle domande relative al contenuto del documento nella lingua preferita, indipendentemente dalla lingua originale del documento stesso.

“Namirial ha deciso di investire nella Generative AI da molto tempo, riconoscendo fin dall’inizio il suo profondo impatto sul nostro business”, ha dichiarato Max Pellegrini, ceo di Namirial. “L’integrazione della Generative AI in eSignAnyWhere è solo il primo passo verso una serie di ulteriori innovazioni che trasformeranno Namirial in un fornitore di servizi fiduciari qualificati potenziati dall’Intelligenza Artificiale. Queste caratteristiche rivoluzionarie rappresentano un significativo balzo in avanti nella nostra missione di snellire i processi di firma dei contratti. Sfruttando la potenza della Generative AI, infatti, non ci limitiamo solo a migliorare l’esperienza di firma dei contratti, ma la ridefiniamo radicalmente, rendendo i flussi di lavoro complessi più efficienti per i nostri utenti”. 

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech