verily, insurtech

Verily, l’unità di life science di proprietà della società madre di Google, Alphabet, e Swiss Re hanno annunciato di aver concluso una transazione in base alla quale il riassicuratore svizzero ha scambiato il proprio investimento in Granular Insurance Company con una partecipazione in Verily. A seguito dell’operazione, Granular è ora interamente di proprietà di Verily. Nel 2020 Swiss Re aveva effettuato un investimento di minoranza in Granular, un assicuratore che fornisce ai datori di lavoro un approccio basato sui dati per aiutarli a gestire rischi, costi e ottenere risultati migliori. Swiss Re non sarà più azionista diretto di Granular, né direttamente coinvolto nelle sue operazioni. Sia Granular che Swiss Re rimangono impegnate in modo indipendente nel segmento Employer Stop Loss negli Stati Uniti.

“Durante la nostra relazione di due anni, siamo stati in grado di mostrare a Swiss Re la nostra visione di come Verily può influire sulla salute di precisione”, ha affermato Andy Conrad, amministratore delegato, presidente e fondatore di Verily. ” Diamo il benvenuto a Swiss Re e alla loro esperienza nel nostro gruppo di investitori che vedono il potenziale di Verily per avere un impatto sul più ampio ecosistema sanitario”.

“Siamo contenti di ampliare la nostra relazione strategica con Verily”, ha affermato Christian Mumenthaler, amministratore delegato di Swiss Re. ” La nostra esperienza positiva di collaborazione con Verily negli ultimi due anni ci ha dato fiducia nell’espansione del rapporto verso potenziali nuove aree di innovazione nello spazio della vita e della salute”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech