alan, insurtech

L’indiscrezione di Bloomberg trova ora conferma. L’insurtech francese Alan ha annunciato di aver raccolto 183 milioni di euro in un round di finanziamento di Serie E guidato da Teacher’s Venture Growth, con la partecipazione di investitori esistenti e nuovi tra cui Temasek, Index, Coatue, Ribbit Capital, Exor, Dragoneer e Lakestar. A seguito di questo round, la valutazione della società tocca quota 2,7 miliardi di euro.

Fondata nel 2016 e con sede a Parigi, Alan fornisce un’assicurazione salute digitale e servizi correlati (telemedicina, supporto psicologico etc) tramite app. L’insurtech francese sta costruendo una soluzione unica per gestire l’intero percorso assistenziale, dai servizi sanitari ai rimborsi, passando per i prodotti assicurativi sanitari, dalla prevenzione al trattamento. Attualmente conta 300mila membri, con 15mila clienti aziendali principalmente nei settori della tecnologia, dell’ospitalità e della vendita al dettaglio. Il fatturato annualizzato raggiunge invece i 200 milioni di euro. Alan mira a diventare nei prossimi anni il primo partner sanitario all-in-one in Europa. Nel dettaglio, la società prevede di raggiungere 3 milioni di membri e assumere 1.000 nuovi dipendenti entro il 2025.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI 

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech