Amenli, insurtech

Insurtech, l’egiziana Amenli chiude un seed round da 2,3 milioni di dollari.

L’insurtech Amenli, società egiziana autorizzata a vendere polizze full-digital online, ha concluso il suo ultimo round di finanziamento raccogliendo 2,3 milioni di dollari. Diverse aziende locali e straniere hanno investito in questo progetto, tra cui Yc, Gfc, P1 Ventures, Liquid2 Ventures, Anim Fund con Costanoa VC, Cliff Angels e altri angel investor. 

Cosa fa Amenli?

Amenli fondata da Omar Ezz El-Din, Shady El Tohfa e Adham Nauman si propone di offrire al mercato assicurativo  nuove soluzioni assicurative digitali. La società ha fatto sapere che uno degli obiettivi primari è quello di acquisire nuovi underwriter e, in particolare, di attrarre i 50 milioni di egiziani che rientrano nella fascia di reddito medio. Il mercato assicurativo africano è ancora uno dei settori meno digitalizzati del continente. Le ragioni variano, dalla scarsa soddisfazione da parte dei consumatori agli alti costi di distribuzione per i fornitori. Amenli si propone di superare questi ostacoli grazie alla sua piattaforma che, attraverso un breve e semplice questionario, consente di determinare i piani assicurativi più convenienti per ogni potenziale assicurato in appena 10 minuti rispetto allo standard del settore minimo di tre settimane.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Insurzine

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine