Rischio Cyber

Nel 2023 le truffe online sono aumentate del 20% generando un valore complessivo di 137 milioni di euro di profitti illeciti. In aumento (+3%) anche i casi di reati commessi contro la persona attraverso la rete. Questi sono i dati di alcune indagini svolte della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica. Per questa ragione Banco Desio ha lanciato una campagna insieme al partner Helvetia Italia Assicurazioni per proteggere i propri clienti dai rischi sempre più crescenti che derivano dall’utilizzo del web. L’iniziativa prevede un’offerta speciale sulla polizza assicurativa Protezione Cyber, una copertura che garantisce un servizio di sorveglianza e monitoraggio continuo, attraverso una piattaforma tecnologica disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Banco Desio, inoltre, con l’obiettivo di aggiornare i clienti su tutti i possibili rischi di frodi informatiche, ha avviato un percorso di educazione finanziaria Cyber Confusi, una miniserie di video clip, vademecum e testi informativi con consigli utili su come comportarsi per ridurre il rischio di essere vittima di truffe o reati contro la persona (ad esempio: Phishing e siti clone, Vishing, Smishing etc.). Ogni puntata è dedicata ad un tema specifico ed i materiali multimediali di riferimento vengono pubblicati mensilmente sui media proprietari del gruppo Banco Desio (sito internet, LinkedIn). I vademecum vengono inoltre esposti nelle filiali della banca.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Francesca Ghisi

Classe 1994, laureata in Giurisprudenza è esperta in Bancassurance e Diritto Comparato.