Loovi

La startup assicurativa brasiliana Loovi si è assicurata un finanziamento di 9 milioni di dollari. A guidare la raccolta di capitale sono state le società Marçal Holding e Oliveira Participações.

Cosa fa Loovi

Fondata da Quézide Cunha (co-founder e ceo) e William Naor (co-founder e cmo) e con sede a Belo Horizonte, l’insurtech offre servizi di localizzazione, sicurezza, garanzia contro il furto del veicolo e gestione della flotta a società attive nel settore del fleet management. Grazie ai fondi ottenuti, Loovi ora espanderà la sua presenza in Brasile, rafforzerà la sua infrastruttura tecnologica, amplierà la sua base clienti e aprirà nuovi canali di distribuzione, inclusa una piattaforma per i broker assicurativi. La società prevede inoltre di inserire nuovi talenti all’interno del team e di raddoppiare gli utili entro il 2025.

“Il mercato assicurativo, soprattutto nel settore auto, è estremamente rigido, burocratico e antidemocratico – ha affermato Cunha – Secondo la Confederazione nazionale delle compagnie di assicurazione generale, solo il 30% dei veicoli nel paese è assicurato, poiché molti lo considerano un lusso. Il problema sta nel fatto che, spesso, l’auto è il bene più prezioso della famiglia”.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech