giovani

Due progetti per continuare a crescere. L’insurtech 99bros è pronta a lanciare due iniziative che coniugano offerta ed educazione assicurativa. Entrambe mirano ad intercettare una platea di consumatori piuttosto fluida e molto attenzionata dal comparto: la GenZ. “Qualche mese fa abbiamo individuato tre pilastri su cui sviluppare la nostra offerta: sport, mobilità e travel con l’obiettivo di agganciare i giovani e progressivamente sensibilizzarli verso la previdenza e le polizze di protezione grazie al nostro check up assicurativo – racconta Claudio Cancellieri, ceo e co-founder di 99bros – Siamo partiti con la mobilità insieme a Vittoria Assicurazioni e parallelamente con la polizza Sci di Net Insurance che ci ha dato grosse soddisfazioni. Forti di questo risultato, siamo ora pronti a fare due grandi passi avanti, lanciando progetti che fondono innovazione, educazione e intrattenimento, sempre con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo delle assicurazioni, ma in un modo totalmente nuovo”.

Il progetto con FinanZ

Il primo progetto è una collaborazione con l’edutech FinanZ che prevede lo sviluppo di un video corso sulle assicurazioni. “Lontano dall’essere la solita proposta didattica noiosa, il nostro corso mira a essere una guida coinvolgente e informativa, che sfrutta linguaggio e dinamiche vicine ai giovani, per spiegare l’importanza e le sfumature del mondo assicurativo” spiega Cancellieri.

Il progetto con 10Esports

Il secondo progetto riguarda l’accordo con 10Esports, società che opera nel settore degli sport online fondata da importanti personaggi del mondo del calcio tra cui l’ex dg di Milan e Cremonese, Ariedo Braida e gli ex calciatori Francesco Toldo, Francesco Totti e Cristian Chivu. In questo caso, l’obiettivo è coinvolgere alcune compagnie assicurative ad investire nel mondo degli esports e soprattutto far avvicinare i giocatori di esports anche negli sport reali, con 99bros distributore di protezioni assicurative instant e on demand.
“Qui l’idea di base è organizzare insieme alla 10Esports degli eventi – afferma Cancellieri – Lo abbiamo già fatto con il basket, abbiamo fatto giocare i ragazzi 3 contro 3 fisicamente, allestendo anche delle postazioni di gioco online e contemporaneamente organizzando dei talk sul tema sport e business invitando aziende interessate a quel target”. Anche in questo progetto, 99bros farebbe da trait d’union, utilizzando il contesto ludico-sportivo per parlare di assicurazioni.

Sia l’iniziativa con FinanZ che quella con 10Esports verranno messe a terra nelle prossime settimane.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Andrea Turco

È il Direttore Responsabile di Insurzine.