Inaugurazione sede REVO Monte Rosa91

Revo Insurance ha chiuso il 2023 con premi lordi contabilizzati pari a 216,2 milioni di euro, in aumento del 64,6% rispetto all’esercizio precedente, e un utile netto consolidato pari a 10,6 milioni di euro (+70,6%). L’utile netto adjusted si è attestato a 14,8 milioni di euro. Per quanto concerne la solidità patrimoniale, la società vanta un Solvency II ratio di Gruppo pari al 212,0%.

Nel 2023 Revo Insurance ha avuto un’ulteriore crescita nel ramo Cauzioni (39,4% del totale premi con una progressione del +16,3%) e, inoltre, ha visto una contestuale maggiore esposizione verso le nuove linee (+125,4% rispetto al 2022). L’azienda ha affermato che investirà 9,3 milioni di euro nello sviluppo IT con l’obiettivo di incrementare ulteriormente il livello di scalabilità della piattaforma OverX.

“I risultati del 2023 confermano l’eccellenza del nostro modello operativo e ci consentono di guardare ai prossimi anni di piano con ottimismo: abbiamo superato il target di raccolta premi del 2023 e contiamo di avvicinarci nel corso dell’esercizio agli obiettivi di produzione prefissati per il 2025 – ha dichiarato Alberto Minali, amministratore delegato di Revo Insurance – Il nostro approccio al mercato, incentrato su agilità, competenze e tecnologia, ha reso concreta la possibilità di un’offerta assicurativa facile, veloce e altamente personalizzata. Questo ci consente di consolidare sempre più il nostro posizionamento di player di riferimento nei rischi specialty e nei rischi parametrici, al fianco delle Pmi e dei professionisti. Inoltre, la solidità della nostra posizione di capitale e la costante generazione di redditività tecnica ci permettono di distribuire il nostro primo dividendo”. Il cda della società ha anche proposto la distribuzione di un dividendo 2024 (relativo all’esercizio 2023) di 0,084 euro per azione. 

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech