spagna

Revo dà il via al progetto “Revo Iberia“. Il consiglio di amministrazione della compagnia ha infatti deliberato l’avvio dell’iter funzionale all’apertura di una sede secondaria in Spagna. L’obiettivo è entrare nel mercato spagnolo delle specialty line che nel corso degli ultimi anni ha registrato interessanti tassi di crescita, in particolare nelle nicchie di mercato già presidiate da Revo in Italia. Per farlo la società intende percorrere due strade: sfruttare le relazioni commerciali già in essere con i grandi broker internazionali e aprire il proprio modello distributivo agli intermediari locali anche di piccole dimensioni. Il progetto permetterà inoltre di ottimizzare gli investimenti già realizzati per lo sviluppo di OverX e di identificare possibili opportunità di sviluppo in ambito parametrico. L’attività di business in Spagna si concentrerà inizialmente su alcune linee strategiche quali Financial Lines e Cauzioni, con una estensione progressiva che punta a garantire al mercato iberico un’offerta analoga a quella italiana.

L’attuazione del progetto è stata affidata al manager Fernando Lara. L’operazione di costituzione della sede secondaria, che è subordinata all’ottenimento delle autorizzazioni da parte di Ivass, si concluderà entro la fine del 2024; nel frattempo Revo da un lato attiverà i presidi funzionali a consentire una rapida crescita del business a valle dell’iter autorizzativo, dall’altro proseguirà nel corso del 2024 con l’attività di sottoscrizione in regime di libera prestazione dei servizi.

Il cda della società ha inoltre approvato il piano rolling 2024-2027 e preso atto del valore dei premi generati nel corso dell’esercizio 2023, con una raccolta premi pari a 216 milioni di euro, risultato sensibilmente superiore rispetto al target inizialmente previsto (circa 180 milioni).

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech