insurtech, layr

L’insurtech Layr ha chiuso un round di finanziamento da 10 milioni di dollari guidato da Cota Capital, con la partecipazione di The K Fund, HSCM Ventures, Sandbox Industries e Flyover Capital. La società aveva raccolto una cifra uguale l’anno scorso.

Fondata nel 2016, Layr offre una gamma di soluzioni che modernizzano “i complessi flussi di lavoro manuali delle assicurazioni per le piccole imprese”. Utilizzando Layr, i broker possono offrire ai propri assicurati un hub online con gestione del conto, accesso ai loro documenti assicurativi, una visione consolidata delle loro polizze, preventivi e sinistri online e pagamenti elettronici. La società utilizzerà i fondi per espandere le operazioni di go-to-market e rafforzare la funzionalità della piattaforma per i broker.

“Il cambiamento del settore assicurativo è estremamente lento. Molti degli strumenti per distribuire e fornire assistenza sui prodotti assicurativi sono obsoleti e utilizzano la stessa tecnologia di quando sono entrato nel settore 20 anni fa – ha affermato Phillip Naples, fondatore e ceo di Layr – Layr sta cambiando la situazione per sottoscrittori, broker e assicurati. Quando i broker utilizzano Layr per la gestione assicurativa delle loro piccole imprese, i loro assicurati ricevono diversi servizi, tutti su un’unica piattaforma. Con Layr, i broker partner gestiscono più clienti con facilità e con margini più elevati, il tutto acquisendo preziosa business intelligence. È giunto il momento di portare l’assicurazione per le piccole imprese nel 21° secolo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech