ital brokers

Ital Brokers si è rifatta il look. Il broker italiano specializzato nella gestione dei grandi rischi marine, industriali e large corporate ha festeggiato la nuova brand identity con una festa a Genova a cui hanno partecipato oltre duecento persone tra cui il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore Matteo Campora e moltissimi imprenditori liguri. Il rebranding è arrivato dopo l’importante operazione di ricapitalizzazione volta al consolidamento e alla crescita della società con l’ingresso di primari imprenditori italiani nei settori dell’industria di base, dell’energia, dello shipping e della logistica. Durante l’evento, oltre alla presentazione del nuovo logo, i vertici di Ital Brokers hanno delineato le strategie future della società di brokeraggio.

“Inizia una nuova era per Ital Brokers, in linea con l’obiettivo di diventare il leader nel settore del brokeraggio assicurativo italiano – ha affermato il presidente Luca Garella – La nostra strategia include un investimento iniziale di cinque milioni di euro, spalmati nei prossimi cinque anni, sull’innovazione tecnologica digitale, arricchita dall’ingresso di dieci nuovi talenti che rappresenteranno i brokers del futuro. Questa politica si radica profondamente nel nostro legame con la Liguria e trae vantaggio dalle risorse e professionalità offerte dall’Università di Genova. Contrastando la predominanza delle multinazionali, Ital Brokers si riafferma come una realtà di eccellenza, offrendo soluzioni di consulenza e management assicurativo avanzato per le imprese e le istituzioni italiane”.

I numeri di Ital Brokers

I numeri di Ital Brokers sono molto significativi: 1.2 milioni persone assicurate con programmi di assistenza sanitaria, 400 navi, 19 miliardi di progetti e costruzioni. E ancora: più di 200 milioni di premi gestiti, con oltre 130.000 sinistri. Quasi 1,2 miliardi di fideiussioni emesse a favore di clienti, 5000 mezzi industriali assicurati.

Il nuovo logo

Nel l’operazione di re-branding della società, il logo rosso lascia il posto ad un marchio blu e bianco moderno e accattivante.

“Il marchio rinnovato, che è simbolo del nostro impegno verso un rilancio innovativo che spazia dall’assicurazione tradizionale a quella digitale, è frutto del lavoro del nostro Junior Management Team, un gruppo di giovani professionisti incaricati di progettare il futuro di Ital Brokers entro il 2030 – conclude Garella – Da questa visione sono emerse numerose idee innovative, di cui il marchio è solo la prima. Le nostre iniziative condividono un filo comune: l’appartenenza al territorio, il supporto alle imprese italiane in ogni fase della loro vita, crescita e internazionalizzazione.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech