cybersecurity, Generali e Crawford

Generali ha stretto nel novembre dello scorso anno una partnership con Crawford & Company, società statunitense di gestione dei sinistri, per fornire a livello globale sia servizi specializzati in risposta a incidenti cyber sia di loss adjusting. Ora gli assicurati che acquisteranno le soluzioni assicurative di Generali per la gestione del rischio cyber e la risposta agli incidenti informatici avranno anche accesso alla piattaforma proprietaria di Crawford.

I dettagli della collaborazione tra Generali e Crawford & Company

Secondo i termini dell’intesa, i clienti della Compagnia – corporate e Pmi – avranno accesso alla piattaforma di risposta agli incidenti informatici di Crawford e alla sua rete di fornitori convenzionati. Inoltre, la società americana ha selezionato un team di esperti per fornire ai clienti un’efficace e rapida gestione degli attacchi cyber.

“L’offerta innovativa di servizi assicurativi cyber di Generali si amplia grazie alla partnership con Crawford, che ci consentirà di supportare i clienti in modo ancora più efficace – ha commentato Massimo Orsini, head of cyber insurance di Generali global corporate and commercial – Avremo a disposizione un nuovo servizio che va ad arricchire la nostra offerta di prodotti assicurativi cyber, rafforzando la posizione del Gruppo nei segmenti corporate e pmi”.

“Siamo lieti di annunciare questa nuova partnership con Generali per fornire la nostra Crawford Cyber ​​Solution – ha dichiarato Andrew Bart, Ceo, International Operations di Crawford – I risultati della nostra soluzione sono chiari: ridurre al minimo l’impatto di un evento cyber sulle operazioni commerciali dei clienti Generali e sulla reputazione del loro brand”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech