cybersecurity, assicurazioni informatiche

Terminerà a fine luglio il “Deep – Cybersecurity Bootcamp”, percorso creato per formare la prossima generazione di Cybersecurity Analyst (solo in Italia sono richiesti 100 mila esperti in cybersicurezza). Il corso è stato organizzato da Talent Garden e realizzato con il contributo di Groupama Assicurazioni. Quattrocento le candidature pervenute da tutta Italia, cinque invece le borse di studio per i candidati più meritevoli fornite da Groupama Assicurazioni. Al termine del master durato 14 settimane (l’inizio lo scorso 2 maggio 2022) la compagnia ha deciso di mettere a disposizione per i partecipanti più talentuosi e meritevoli uno stage all’interno dell’azienda.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito, anche quest’anno, ad un’iniziativa volta alla formazione e alla valorizzazione dei giovani talenti, nonché alla promozione dell’innovazione nell’ambito della sicurezza informatica, oggi più che mai di grande importanza nel nostro Paese”, sostiene Pierre Cordier, amministratore delegato e direttore generale Groupama Assicurazioni. “Il corso in cybersecurity che abbiamo promosso in collaborazione con Talent Garden rappresenta uno strumento concreto per rispondere ad una domanda sempre crescente di professionisti legati al mondo del digitale e della sicurezza informatica. Rispetto al passato, i cyber- rischi sono cresciuti esponenzialmente e durante la pandemia, complice l’incremento dell’utilizzo dei sistemi informatici, le aziende di tutto il mondo hanno rilevato un forte aumento delle minacce in rete. Per questo, abbiamo voluto contribuire alla preparazione e alla formazione di giovani talenti in questo campo, rispondendo a un nuovo allarme che riguarda la sicurezza di tutti” conclude Cordier.

Durante le precedenti edizioni, oltre l’88% dei partecipanti ha trovato collocazione come Junior Cybersecurity Analyst dopo 1 solo mese dalla fine del Bootcamp (il placement rate complessivo è pari al 98%).

“La cybersecurity è un tema sempre più centrale nella nostra società – ha affermato Davide Dattoli, founder e presidente di Talent Garden – Gli ultimi dati del report Clusit mettono in evidenza con chiarezza quanto gli attacchi nel nostro Paese siano in continuo significativo aumento anche a causa del conflitto internazionale. Per arginare la situazione e creare una nuova diffusa cultura della sicurezza, sono indispensabili competenze specifiche e aggiornate. Per questa ragione, siamo davvero orgogliosi di quanto abbiamo realizzato con Groupama Assicurazioni che con lungimiranza ha compreso l’opportunità di offrire a giovani talenti l’accesso ad un percorso di studi su cui costruire una carriera tanto strategica quanto ricercata dalle aziende di qualsiasi settore”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech