insurtech, sede itas

VHV Allgemeine Versicherung, controllata del Gruppo VHV, e Itas Mutua hanno firmato un accordo di cooperazione tra i vertici delle due società volto a completare la cessione del 91,1% di Assicuratrice Val Piave da parte della mutua trentina nei confronti del Gruppo assicurativo tedesco. A seguito della firma è entrato in vigore il Cooperation Act sottoscritto dalle due compagnie che prevede l’affiancamento di Itas Mutua a VHV in alcuni specifici ambiti della gestione operativa dell’azienda bellunese, “accompagnandola gradualmente verso la completa autonomia gestionale, ma nel solco di una continuità aziendale”.

I dettagli della collaborazione tra VHV e Itas Mutua

La firma costituisce una tappa determinante di avvicinamento alla definizione dell’operazione che viene considerata strategica da entrambi i player. Alcuni dettagli dell’iniziativa erano già stati resi noti nel gennaio scorso. Per VHV l’operazione rappresenta un’importante occasione per espandere molto più rapidamente la propria attività in Italia e di posizionarsi come assicuratore specializzato nel settore delle costruzioni nel mercato del nord Italia. Invece, per la compagnia trentina questa collaborazione mira a rafforzare le sue opzioni strategiche per la copertura dei rischi nel settore corporate.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech