mtek insurtech

L’insurtech keniota mTek ha recentemente chiuso un seed round da 3 milioni di dollari. La raccolta di capitale è stata guidata dalla società fintech Finclusion Group. Grazie ai finanziamenti ottenuti la startup assicurativa mira ad accelerare la sua crescita nel mercato keniota e ad espandere la sua base di clienti nell’area dell’Africa orientale. 

Cosa fa mTek

Fondata nel 2019 e con sede a Nairobi, la startup ha sviluppato una piattaforma digitale che fornisce un ecosistema di servizi paperless per il settore assicurativo. Inoltre, la soluzione innovativa di mTek consente ai clienti di acquistare le coperture, confrontare i prezzi delle polizze e denunciare eventuali sinistri direttamente dai propri dispositivi mobile. La società prevede di raggiungere un milione di utenti entro il 2024.

“Con questo investimento, saremo in grado di iniziare la nostra espansione in Kenya attraverso 25 filiali di Finclusion Group dove offriremo formazione continua agli agenti assicurativi – ha dichiarato Bente Krogmann, Ceo di mTek – L’investimento ci aiuterà a creare nuove offerte assicurative completamente digitali, pronte per il mercato, facilmente accessibili e convenienti per la fascia di popolazione che non è assicurata. Speriamo di riuscire ad espanderci ulteriormente in altri sei paesi africani nei prossimi due anni”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech