Kissterra, insurtech

La startup israeliana Kissterra ha ottenuto 10 milioni di dollari nel suo ultimo round di finanziamento. La raccolta di capitale è stata guidata da Poalim Equity, il braccio di investimento di Bank Hapo. La società utilizzerà i fondi ottenuti per assumere nuovi talenti e continuare a implementare la piattaforma proprietaria.

Cosa fa Kissterra

Fondata nel 2015 a Tel Aviv da Ifty Kerzner e Segev Shilton, la startup ha sviluppato una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale per la distribuzione assicurativa. La soluzione tech della società, infatti, offre alle compagnie un sistema di marketing digitale che consente loro di offrire coperture personalizzate agli utenti finali e di gestire l’intero ciclo di vita delle polizze. “Come realtà siamo stati redditizi fin dal 2015 e questo investimento è strategico per noi – ha affermato Kerzner – Speriamo che, ora, ci risulterà più facile reclutare nuovi talenti. Attualmente siamo concentrati sulle assicurazioni, ma il nostro prossimo prodotto sarà nel settore bancario”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI 

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech