sandbox

L’Ivass ha comunicato di aver ammesso il progetto di Sara Assicurazioni alla sandbox regolamentare, il progetto innovativo realizzato dal Mef in collaborazione con la stessa Ivass, la Banca d’Italia e la Consob.

Si tratta di un ambiente controllato nel quale operatori tradizionali e del FinTech / InsurTech sperimentano prodotti e servizi tecnologicamente innovativi beneficiando di un regime semplificato transitorio, in costante dialogo e confronto con le Autorità di vigilanza. La prima finestra temporale per presentare le richieste di ammissione alla sandbox regolamentare è stata aperta dal 15 novembre 2021 al 15 gennaio 2022. Solo il registro digitale e della proprietà dei velocipedi (biciclette, e-bike, monopattini elettrici), basato su tecnologia blockchain, di Sara Assicurazioni è stato ammesso.

L’Ivass ha ricordato che per essere ammesse le richieste devono riguardare attività significativamente innovative e apportare valore aggiunto agli utenti finali, all’efficienza del mercato o degli operatori che vi partecipano. I progetti devono essere in uno stato sufficientemente avanzato per la sperimentazione e sostenibili da un punto di vista economico e finanziario.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech