smile, insurtech, helvetia

Helvetia ha comunicato di aver messo a segno nell’esercizio 2021 una crescita redditizia, portando il volume d’affari sopra gli 11 miliardi di franchi svizzeri. Motori di questo sviluppo sono stati l’espansione organica sostenuta negli affari Non-vita e i prodotti vincolati a investimenti negli affari Vita. Un contributo altrettanto significativo è giunto dal primo esercizio intero di Caser all’interno del Gruppo Helvetia. Il risultato IFRS al netto delle imposte è invece salito dai 281,7 milioni di franchi svizzeri del 2020 ai 519,8 milioni del 2021. Visti i risultati, il Consiglio d’amministrazione ha proposto all’Assemblea generale di aumentare del 10% il dividendo a 5.50 franchi svizzeri per azione.

Smile sbarca in Europa

Helvetia ha annunciato i risultati conseguiti da Smile in Svizzera nel 2021: l’assicuratore online ha registrato una crescita dei premi dell’11,8% a 111 milioni di franchi svizzeri. Centrale nel successo di Smile è stato il lancio nel 2021 del modello cosiddetto “Freemium“, con il quale anche i non clienti possono usufruire di servizi gratuiti. Ora il modello di Smile verrà adattato gradualmente ai mercati nazionali europei: l’esordio avverrà nel corso dell’anno in Austria e nel 2023 in Spagna. Philipp Gmür, Group Ceo di Helvetia, spiega: “Le esigenze della clientela evolvono verso modelli di business digitali. È nostra intenzione cogliere questa opportunità e partecipare attivamente allo sviluppo della distribuzione online nei mercati nazionali europei. Il primo obiettivo è trasformare Smile nell’assicuratore online leader in Austria entro la fine del 2025, facendo leva sulla comodità per il cliente, unica nel suo genere”.

Infine il capitolo sostenibilità. Helvetia si è posta come obiettivo di raggiungere entro il 2025 almeno il rating A nell’ambito dell’MSCI.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech