M&A, FTI Consulting

Il numero delle operazioni di M&A assicurative in tutta Europa è aumentato del 26% da 85 a 110 nel secondo trimestre del 2022 rispetto al secondo trimestre 2021. Questo è quanto emerge dall’European Insurance M&A Barometer: Q2 2022 Update pubblicato da FTI Consulting.

I dati emersi dal report

Secondo quanto rilevato dall’indagine, il Regno Unito e l’Irlanda hanno registrato oltre la metà di tutte le operazioni di M&A assicurative europee nel secondo trimestre del 2022 con 63 operazioni, con un aumento del 17% rispetto al totale riportato nel secondo trimestre 2021. La Spagna, invece, ha visto un aumento dei livelli di attività con 13 operazioni durante il periodo di riferimento rispetto alle 5 del secondo trimestre 2021, con un aumento del 160%. L’Italia completa l’elenco delle tre regioni più attive con un confronto trimestrale positivo, con un aumento del 43% dell’attività di deal, mentre nei paesi nordici ci sono state 6 transazioni nell’ultimo trimestre, con un calo del 40% rispetto al secondo trimestre 2021.

Il volume costante di operazioni di M&A assicurative in tutta Europa riflette il persistente appetito nel mercato delle acquisizioni assicurative da parte di acquirenti strategici, fondi di private equity e società di portafoglio sostenute da private equity che cercano di distribuire capitale azionario.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech