India, insurtech

La startup assicurativa indiana CoverSure ha raccolto 4 milioni di dollari nel suo round di finanziamento pre-serie A. Il round è stato guidato da Enam Holdings.

Cosa fa CoverSure

Fondata nel gennaio 2023, la società indiana ha sviluppato una piattaforma proprietaria basata su IA e machine learning che automatizza il processo di gestione delle coperture assicurative per l’utente finale. La soluzione fornisce inoltre approfondimenti sui vantaggi e sulle scadenze delle polizze e supporta i clienti nella gestione delle pratiche in vari segmenti tra cui salute, vita, auto e viaggi. È stato lo stesso fondatore e amministratore delegato di CoverSure, Saurabh Vijayvergia, a sottolineare la missione dell’azienda di affrontare la bassa penetrazione assicurativa in India consentendo agli individui di comprendere meglio la propria copertura.

“I problemi assicurativi di una famiglia necessitano di un approccio imparziale per essere risolti e, in tal senso, abbiamo creato soluzioni digitali con un approccio intuitivo basato prima sulle app – ha detto Vijayvergia – In CoverSure, stiamo guidando le persone attraverso una gestione personalizzata del rischio in modo dinamico, una gestione semplificata delle polizze, assistenza familiare, colmando al tempo stesso le lacune di protezione”.

I fondi appena acquisiti verranno utilizzati dalla società per implementare la sua piattaforma assicurativa e per espandere le proprie operazioni commerciali all’interno del Paese.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech