Generali

I cda di Alleanza Assicurazioni e Genertellife, riunitisi rispettivamente in data 14 e 15 maggio 2024, nell’ambito del complessivo progetto di razionalizzazione di Generali Country Italia, hanno approvato la fusione per incorporazione di Genertellife in Alleanza Assicurazioni. L’operazione è stata altresì approvata dai cda della controllante diretta Generali Italia e della capogruppo Assicurazioni Generali rispettivamente in data 16 e 20 maggio.

L’operazione si prevede conseguirà efficacia il 1° gennaio 2025, subordinatamente all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni di vigilanza e all’espletamento dei connessi adempimenti di legge. La riorganizzazione, si legge in una nota, “si pone in continuità con il percorso intrapreso a livello di Country Italia in termini di semplificazione societaria e adozione di un modello operativo volto a migliorare i servizi offerti al cliente, valorizzare la specializzazione dei diversi canali distributivi, creando centri di competenza dedicati all’interno della Country Italia”. In particolare, per effetto della fusione confluirà in Alleanza Assicurazioni la gestione del rapporto di bancassurance inerente le polizze intermediate da Banca Generali (BG Vita), a cui Alleanza Assicurazioni continuerà a garantire i servizi. Per effetto dell’operazione Alleanza Assicurazioni subentrerà nei contratti in essere con i clienti di Genertellife.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech