wellbeing

Groupama Assicurazioni ha annunciato il lancio del progetto “Vivere in Salute“, un ciclo di seminari in collaborazione con la Fondazione Veronesi dedicato ai dipendenti della Compagnia, con l’obiettivo di sensibilizzarli sui temi della prevenzione primaria e secondaria, attraverso informazioni chiare e scientificamente valide. Il percorso, al via nelle prossime settimane, si sviluppa in un ciclo di tre seminari, che si svolgeranno durante tutto l’anno, e affronteranno i temi cruciali dell’alimentazione come strumento di lunga vita e della prevenzione, soprattutto oncologica, femminile e maschile.

Wellbeing aziendale, gli altri progetti di Groupama Assicurazioni

Vivere in Salute” si aggiunge ai progetti già introdotti da Groupama negli ultimi anni per promuovere una strategia di responsabilità sociale di impresa a 360°. Dal programma internazionale di Pronto Soccorso “The Life savers program“, attivo in Italia dal 2022 grazie agli accordi stipulati con Croce Rossa Italiana e Tecnici del Soccorso, che ha coinvolto fino ad oggi, su base volontaria, circa 1.400 persone tra dipendenti della Compagnia e loro familiari, all’iniziativa “DSA Progress for Work”, progetto dell’Associazione Italiana Dislessia (Aid), che prevede un percorso di analisi, formazione e definizione di buone prassi, con l’obiettivo di promuovere l’inserimento lavorativo e la crescita professionale delle persone con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (Dsa) all’interno dell’organizzazione aziendale. E ancora “Boussole“, uno sportello di orientamento per migliorare la qualità della vita dei dipendenti che vivono la disabilità.

A questi progetti si aggiungono poi le iniziative della Compagnia volte a promuovere il benessere fisico e mentale dei dipendenti, tra cui: palestra aziendale con la possibilità di seguire specifici corsi, flessibilità lavorativa, check up medici gratuiti, coperture assicurative, assistenza fiscale e previdenziale e uno sportello di ascolto psicologico. A ciò si aggiungono 12 giorni al mese di smartworking, nonché il summer smart, che consente ai genitori di minori di 14 anni di ridurre la presenza in ufficio ad un solo giorno a settimana nel periodo estivo, per facilitare la gestione dei figli nel periodo di chiusura delle scuole.

“Tutte queste iniziative mirano a un unico obiettivo: promuovere all’interno della Compagnia il benessere complessivo dei nostri dipendenti – sostiene Carla Bellavia, Direttore Risorse Umane, Organizzazione e Comunicazione di Groupama Assicurazioni – Un’organizzazione in cui ogni individuo sia in grado di sfruttare al meglio le sue capacità cognitive ed emozionali, esercitando la propria funzione all’interno della sfera professionale e privata, è un’organizzazione più ingaggiata, produttiva e performante. Per questo la nostra azienda si impegna affinché vita professionale, vita privata e benessere fisico e mentale siano integrati in maniera sostenibile. Sostenibilità per noi significa rispetto per l’ambiente, ma anche un esercizio consapevole del nostro ruolo di operatori economici e sociali, nelle comunità in cui operiamo e a beneficio di tutto il sistema Paese”.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech