armis

La società di cybersecurity Armis ha annunciato di aver acquisito per 150 milioni di dollari la startup Silk Security, realtà nota per aver sviluppato una piattaforma per la prioritizzazione e il risanamento dei rischi informatici. L’operazione mira ad integrare la piattaforma Silk nella soluzione Armis Centrix di risoluzione e prioritizzazione delle vulnerabilità basata sull’IA, per portarne a un livello notevolmente superiore le funzionalità ed essere in grado di fornire ai team responsabili della sicurezza una visualizzazione unificata dei risultati concernenti la sicurezza che tengano conto di tutte le sorgenti dei dati, dai dispositivi on premise a quelli di elaborazione cloud, del codice e degli strumenti di sicurezza delle applicazioni, al fine di automatizzare e gestire in modo completo la risoluzione.

“Le imprese e i governi di tutto il mondo hanno bisogno di una piattaforma in grado di affrontare l’intero ciclo di vita delle minacce alla sicurezza informatica – ha dichiarato Yevgeny Dibrov, Ceo e co-fondatore di Armis – Nel panorama complicato e dinamico delle minacce di oggi, le tecnologie tradizionali e le soluzioni puntuali non sono più adatte allo scopo. Per garantire che l’intera superficie di attacco sia difesa e gestita in tempo reale, le organizzazioni hanno bisogno di una soluzione completa che quantifichi e riduca il rischio in modo continuativo, grazie alla capacità di assegnare priorità e rimediare ai problemi di sicurezza più importanti in qualsiasi momento e in qualsiasi ambiente.”

“Le società di tutto il mondo stanno lottando per affrontare le crescenti preoccupazioni sui rischi di sicurezza per garantire la continuità aziendale – ha commentato Yoav Nathaniel , Ceo di Sil Security – Queste preoccupazioni possono essere risolte creando strategie proattive per identificare, gestire e ridurre tali rischi. I clienti di Silk Security e Armis ora avranno un vantaggio competitivo nell’uso della nostra tecnologia grazie a questa integrazione senza precedenti, beneficiando di un approccio olistico per la gestione dell’esposizione che funziona anche per le organizzazioni più complesse”.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech