net insurance

Net Insurance ha comunicato i risultati consolidati pro forma di Net Insurance e Net Insurance Life al 31 dicembre 2023. I ricavi assicurativi, si legge nella nota diffusa dalla compagnia, ammontano a 134,4 milioni di euro, mentre i costi per servizi assicurativi, comprensivi degli oneri per sinistri e delle spese effettivamente sostenute, oltre che della loss component dei prodotti onerosi, si attestano a 105,8 milioni di euro.

Il risultato dei servizi assicurativi ammonta a 28,6 milioni di euro. Positivo il risultato della riassicurazione, pari a 4,2 milioni di euro. Il combined ratio si attesta all’83%. Il risultato degli investimenti è pari 10,6 milioni di euro, mentre quello finanziario, al netto degli altri costi e ricavi di natura finanziaria, ammonta a 3,9 milioni di euro. L’andamento consolidato presenta un risultato d’esercizio normalizzato al netto delle imposte di 19 milioni di euro, mentre il risultato d’esercizio netto è pari a 17,7 milioni di euro.

I premi lordi sono risultati pari a 242 milioni di euro, in aumento del 31%: una crescita trainata principalmente dal segmento della cessione del quinto (+49% rispetto al 2022), cui si aggiunge la raccolta dei canali della bancassurance e dei broker (complessivamente +9% rispetto al 2022), mentre il business relativo alle coperture contro la grandine registra un incremento del 7%. Il Solvency II ratio è al 195,8%, al netto del dividendo di 8,8 milioni di euro, che sarà proposto in assemblea. “Tutti i target del piano industriale risultano ampiamente raggiunti o superati”, conclude la nota di Net Insurance.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech