demoday

Si è concluso, con il Demo Day dello scorso 6 marzo, il terzo ciclo di Fin+Tech, il progetto di crescita – parte della – dedicato a startup che sviluppano soluzioni e servizi in ambito fintech e insurtech.

Nato nel 2021 su iniziativa di Cdp Venture Capital Sgr insieme a Digital Magics, Startupbootcamp, Fintech District, Gruppo Credem e Nexi, l’acceleratore è volto a favorire – nel corso di 3 anni – lo sviluppo di startup e pmi innovative per contribuire a consolidare l’ecosistema fintech a livello nazionale così da renderlo sempre più attrattivo a livello internazionale.

Dichiarofacile, Dishup, Dwelly, Doorway, Elemento, HEU, Holo.finance, Ilmiobroker, Intrusa, Inpoi, Loyale, Teamgroove, Veridis e YunoAI sono le 14 startup selezionate per questa edizione; nel corso dell’evento hanno presentato a tutti i promotori, ai partner e a numerosi investitori dell’ecosistema italiano i loro progetti, mostrando i progressi frutto di questi mesi di collaborazione.

Selezionate per il loro potenziale di mercato, hanno beneficiato di un percorso di accelerazione di 4 mesi inclusivo di un pacchetto di servizi e investimenti del valore di 300 mila euro e di un supporto concreto e costante di mentorship per arrivare a competere sul mercato e prepararsi ad un up-round.

In 3 anni, Fin+Tech ha accelerato 41 giovani realtà che hanno raccolto complessivamente investimenti pari a 10 milioni di euro mentre sono ben 25 le collaborazioni avviate con i corporate partner dell’iniziativa.

Negli anni il progetto ha ricevuto oltre 1.100 candidature da 60 differenti Paesi; quasi 600 application sono state presentate da realtà internazionali e di queste 220 startup sono extra europee, a conferma di uno spiccato interesse per l’Italia quale mercato target.

“Con l’acceleratore Fin+Tech abbiamo stimolato un’azione di sistema volta a far crescere l’ecosistema italiano delle startup insurtech e fintech – ha dichiarato Stefano Molino, senior partner di Cdp Venture Capital Sgr e Responsabile del Fondo Acceleratori – Non possiamo che esprimere soddisfazione per l’interesse che il progetto ha ricevuto sia dalle startup che dai numerosissimi partner che hanno aderito a questa iniziativa. Abbiamo lavorato con realtà promettenti e con imprenditori motivati e decisi a innovare un settore chiave come quello finanziario. CDP Venture Capital continuerà a costruire opportunità per aiutare le realtà più valide ad affermarsi”.

Tra le realtà che hanno preso parte al terzo ciclo di Fin+Tech c’è anche l’insurtech Ilmiobroker. Sviluppato da Nano i-Tech, si tratta di un software che attraverso AI individua in pochi minuti la copertura assicurativa più adatta all’utente sulla base di sue specifiche caratteristiche.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech