insurtech, vouch

L’insurtech che fornisce soluzioni assicurative per le startup, Vouch Insurance ha annunciato la chiusura di un round di finanziamento di serie C-1 da 25 milioni di dollari, guidato da Ribbit Capital. La raccolta di capitale ha registrato un alto numero di adesioni e fa seguito a un anno di ottime prestazioni aziendali, tra cui una crescita dei ricavi del 66% su base annua e risultati favorevoli in termini di rapporto sinistri. Questa traiettoria di crescita è supportata da un altrettanto alto tasso di fidelizzazione annuale dei premi che risulta essere superiore al 120%, oltre al miglioramento dei margini in tutta l’azienda.

“Il 2023 è stato un anno fondamentale per Vouch, guidato dalla dedizione del nostro team e dalla fiducia dei nostri investitori nella nostra missione – ha dichiarato Sam Hodges, Co-founder e Ceo di Vouch – Sono orgoglioso di essere una delle poche aziende nel nostro mercato ad aver raggiunto i propri obiettivi nonostante le difficoltà del settore, bilanciando il perseguimento della nostra grande visione con solide prestazioni aziendali. E, cosa più importante, siamo stati presenti quando i nostri clienti hanno più bisogno di noi, risolvendo con successo centinaia di sinistri, molti dei quali complessi e potenzialmente limitanti per l’azienda, per un totale di molti milioni di dollari. Questo ulteriore finanziamento azionario ci consente di espandere la nostra gamma di prodotti assicurativi e i canali di distribuzione e anche di continuare a investire nella nostra piattaforma tecnologica”. 

Nel 2023, Vouch ha aumentato il proprio panel di riassicurazioni da quattro a sette partner e ha accelerato il ritmo dell’innovazione assicurativa, compreso il lancio di AI Insurance,  una copertura per perdite finanziarie derivanti da prodotti o servizi di intelligenza artificiale, inclusi rischi importanti come allucinazioni LLM (Large Language Model), bias algoritmici, indagini normative e reclami di violazione della proprietà intellettuale nei sistemi che utilizzano algoritmi di intelligenza artificiale. Il prodotto promette di pagare i costi della difesa e i danni, indipendentemente dalla colpa. Grazie al capitale ottenuto la società continuerà a dedicarsi alla fornitura di soluzioni assicurative per il settore tecnologico.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech