donne violenza

A partire da marzo 2024 Das, la compagnia specializzata nella tutela legale del Gruppo Generali, ha deciso di avviare una collaborazione con Fondazione Libellula con l’obiettivo di attivare delle azioni concrete per prevenire e contrastare la violenza sulle donne, oltre che per promuovere una cultura inclusiva all’interno dell’azienda e sensibilizzare sul tema della parità di genere. La compagnia ha attivato a partire dal mese di marzo uno sportello legale gratuito per dare un contributo concreto alle donne beneficiarie della Fondazione.

Nel dettaglio, il servizio messo a disposizione dalla compagnia è dedicato a tutte le donne che hanno necessità di confrontarsi con un avvocato rispetto a situazioni di disagio o discriminazione che stanno vivendo nell’ ambito lavorativo o nell’ambito della propria vita privata. Un servizio volto a promuovere la conoscenza della normativa vigente e che consente di ottenere un consiglio esperto su come tutelare i propri diritti.

“I principi di diversità, equità ed inclusione sono pilastri fondamentali della cultura aziendale di Das, punto di riferimento nel panorama italiano della tutela legale – ha affermato Samuele Marconcini, general manager di Das – Siamo entusiasti di collaborare quest’anno con la Fondazione Libellula, che si distingue da sempre nella battaglia contro la violenza di genere. Nell’ambito dei nostri progetti sociali e delle iniziative sul territorio, Das si impegna attivamente a proteggere e valorizzare le donne, riconoscendo il loro ruolo cruciale nella società e che troppo spesso ancora non ricevono la giusta valorizzazione e tutela.”

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech