Generali_Dritti_alla_Meta

È partito da Cagliari il tour commerciale “Dritti alla Meta” di Generali, che si svilupperà in 11 tappe sul territorio nazionale con l’obiettivo di incontrare le persone della rete di vendita e confrontarsi sulle principali sfide nella protezione dei clienti. Una serie di eventi presentati da Marco Oddone (chief marketing & distribution officer), Arianna Nardi (responsabile marketing) e Gabriele Tedesco (responsabile vendite) che coinvolgeranno 2.080 agenti, 2.386 consulenti e 2.839 organizzazione produttiva. 

Quattro Pillar al centro dell’iniziativa di Generali

Sono quattro i macro-temi sui quali il confronto tra la rete e la compagnia si svilupperà: il Business Property, Protezione, Salute e Investimento.

“La rete è il cuore del nostro business – ha dichiarato Oddone – senza la sua consulenza, distintiva e di valore, non riusciremmo a tenere fede alla nostra ambizione che è essere Partner di Vita delle persone in ogni momento rilevante. Questo tour ha un messaggio molto chiaro Dritti alla meta: una metafora velica per navigare nei mesi che si separano dalla fine dell’anno nei quali agire il nostro ruolo con la massima determinazione e con la consapevolezza del percorso che abbiamo avviato nel 2022. Un percorso fatto insieme, con successo”.

Dopo Cagliari, il roadshow dedicato alla rete proseguirà a Milano, Bologna, Roma, Firenze, Padova, Napoli, Catania, Torino.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech