Blockchain B3i

Revo Insurance ha lanciato una soluzione blockchain per la gestione delle garanzie fideiussorie destinata ai propri contraenti. Questa soluzione consente di presentare la polizza fideiussoria con un importo ridotto del 10% grazie a quanto definito dal nuovo Codice degli Appalti. Le nuove disposizioni stabiliscono infatti che, qualora una impresa commerciale presenti una fideiussione, emessa e firmata digitalmente e gestita “mediante ricorso a piattaforme operanti con tecnologie basate sui registri distribuiti”, possa beneficiare di una riduzione dei massimali di garanzia e quindi degli impegni fideiussori. Tra i vantaggi garantiti dalla soluzione al contraente, oltre alla riduzione dell’importo, anche un minor consumo del fido e una conseguente riduzione dei costi assicurativi. In una prima fase Revo applicherà questa agevolazione alle garanzie “definitive”, estendendola successivamente anche a quelle “provvisorie”. Secondo il Codice degli Appalti, inoltre, la facilitazione è cumulabile con la riduzione del 30% per le imprese in possesso delle certificazioni di qualità indicate nella normativa nonché con la riduzione del 50% prevista per le micro, piccole e medie imprese. Grazie alla blockchain, la tecnologia messa a disposizione da Revo consente la verifica telematica – nel massimo rispetto della privacy e in ottemperanza ai parametri fissati dalla legge – di tutti i requisiti necessari e richiesti dalla stazione appaltante, a conferma della validità legale della polizza presentata.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech