yolo, insurtech, de cobelli

Yolo punta sulla Spagna, dove è presente dal 2019, per dare un’accelerata al suo piano di internazionalizzazione. L’insurtech è infatti in trattative per acquisire il 51% di una società spagnola. “L’obiettivo di acquisire una società in Spagna riflette la strategia di sviluppo stabilita dal Piano Industriale 2024-2026 di Yolo che segue tre direttrici: consolidamento del modello distributivo phygital; incremento del portafoglio d’offerta per i segmenti retail e Pmi; sviluppo della presenza internazionale attraverso nuove partnership e crescita per linee esterne” spiega ad Insurzine Gianluca De Cobelli, co-fondatore e Ceo di Yolo Group. “Abbiamo individuato una società target con una solida capacità reddituale e caratteristiche che la rendono sinergica al nostro modello di business. La società prevede di chiudere il 2023 con ricavi tra 3 e 3,5 milioni di euro e un Ebitda superiore al 13%. Abbiamo avanzato un’offerta non vincolante per acquisire il 51%. L’obiettivo è portare a termine l’operazione entro il primo semestre dell’anno”.
De Cobelli aggiunge infine che la Spagna è anche il primo Paese in cui sarà operativa la partnership con Cnp Santander Insurance, joint venture tra Cnp Assurance e Banco Santander, “che ha scelto la piattaforma Yolo per distribuire i prodotti assicurativi ai clienti di Santander Consumer Finance in diversi mercati europei”.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech