Boost insurance, insurtech

La Mga newyorkese Boost Insurance ha annunciato di aver aumentato la sua capacità riassicurativa a 130 milioni di dollari. La startup è specializzata nello sviluppo di soluzioni tecnologiche white label che aiutano il settore assicurativo ad affrontare i nuovi rischi, dagli attacchi informatici alle pmi, alla gestione dei rischi legati alla gestione aziendale delle startup fino l’assicurazione sanitaria per animali domestici. Grazie all’espansione dell’attività riassicurativa la società prevede il rinnovo dei rapporti con i riassicuratori esistenti e l’accoglienza di nuovi partner, ampliando così il proprio portafoglio di riassicurazione.

Cosa fa Boost Insurance

Fondata nel 2017 da Alex Maffeo, la società fornisce una piattaforma tecnologica che consente alle aziende di integrare soluzioni assicurative direttamente nei loro prodotti o servizi. Questo può includere, ad esempio, l’assicurazione per prodotti specifici, l’assicurazione viaggi, o l’assicurazione contro danni per le aziende tech. La piattaforma utilizza tecnologie moderne come Api e microservizi per una facile integrazione e gestione. Inoltre fornisce supporto in termini di conformità alle normative assicurative, gestione del rischio, e licenze, riducendo il carico amministrativo sulle aziende e accelerando il time-to-market dei loro prodotti assicurativi. La società si rivolge ad aziende di altri settori intenzionate ad ampliare la propria offerta con prodotti assicurativi.

Boost ha inoltre presentato Portfolio Insights, uno strumento di reporting dei dati in tempo reale per il settore riassicurativo. Questa soluzione consente ai fornitori di capitale coinvolti nei programmi assicurativi di Boost di accedere ai dati sulle performance attraverso un portale sicuro. L’obiettivo è aiutare i riassicuratori a monitorare e gestire meglio i rischi e le performance degli investimenti assicurativi che supportano​.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech