generali, la medicale

Generali ha annunciato la decisione di proporre alla prossima assemblea degli azionisti di aprile un piano delle operazioni di riacquisto di azioni proprie (buyback) pari a 500 milioni di euro da avviare entro il 2024. Il gruppo proporrà l’iniziativa alla prossima assemblea degli azionisti.

L’intenzione di proporre questa operazione è stata comunicata in occasione dell’Investor Day di Generali. L’obiettivo di questa azione è volta – si legge in una nota – “a ridurre i rischi di mercato che possono impattare sul Solvency ratio, il risk appetite framework del gruppo è stato rivisto abbassando il livello superiore dell’intervallo target da 240% a 230%”. 

Il gruppo, inoltre, ha sottolineato che beneficerà dell’introduzione dei nuovi principi contabili, con il business vita che mostra una crescita costante e il cui andamento è maggiormente prevedibile. “Grazie agli aumenti tariffari e alle misure tecniche implementate nel 2022 e nel 2023, che continueranno nel 2024 – continua la nota –, si prevede che il combined ratio non attualizzato resti sotto 96% nel corso del 2024”.

Iscriviti alla newsletter di InsurZine per restare aggiornato su tutte le ultime news e eventi Insurtech

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech