insurely

L’insurtech Insurely ha raccolto 8 milioni di euro in un round di investimento guidato dal nuovo investitore Cni e dall’investitore esistente Opera Tech Ventures. Al round hanno partecipato anche Insight Partners e Seb e altri. In totale Insurely ha raccolto 30 milioni di euro dalla sua fondazione ad oggi. Fondata nel 2018 e con sede a Stoccolma, l’insurtech ha sviluppato una piattaforma di open insurance che consente agli assicuratori e agli operatori finanziari di accedere ai dati del mercato assicurativo in tempo reale. Dati che aiutano i player del settore a personalizzare e semplificare il customer journey, ottimizzando i prezzi e sviluppando i prodotti richiesti dai clienti. Il nuovo capitale verrà utilizzato dalla società per sostenere l’espansione internazionale e lo sviluppo prodotti. Tra i paesi target dall’insurtech c’è la Francia come confermato da Martin Einemo, ceo e co-fondatore di Insurely. “L’implementazione di un regolamento sulla finanza aperta a livello Ue è qualcosa che sosteniamo proattivamente da anni e siamo molto felici di concludere quest’anno con maggiore chiarezza in termini di come potrebbe essere un regolamento futuro. La proposta di Fida all’inizio di quest’anno è stata anche un chiaro fattore scatenante per un maggiore interesse commerciale nei prodotti Insurely in numerosi mercati in Europa. Questo investimento ci consentirà di servire molti più clienti in tali mercati, a cominciare dalla Francia, dove nei prossimi mesi entreremo in funzione con alcune delle principali banche e compagnie assicurative”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech