Clark, insurtech

L’insurtech tedesca Clark dice addio al mercato austriaco. La decisione, spiega la società in una nota, “è il risultato di un attento focus strategico sui mercati più in crescita e redditizi in Europa”. E l’Austria probabilmente non rientrava tra questi. Il passo indietro avviene nell’ambito di un management buyout in cui Philip Steiner, l’ex amministratore delegato di Clark Austria, si occuperà degli oltre 30.000 clienti austriaci. Steiner e il suo team in futuro serviranno i clienti tramite franz-finds.at.
“In Philip, Clark ha trovato l’acquirente perfetto e può garantire ai clienti continuità e una transizione senza intoppi. I nostri clienti austriaci possono contare sul fatto che continueranno a ricevere un supporto completo”, ha spiegato Christopher Oster, ceo e cofondatore di Clark.

Clark è entrata nel mercato austriaco nel 2020, segnando la sua prima espansione internazionale. L’azienda opera in Germania, Svizzera, Paesi Bassi, Francia e Regno Unito.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech