Abaco - Franco e Francesco Stefanini

Prosegue il piano di aggregazioni di Wide Group. La società di brokeraggio ha infatti annunciato l’integrazione di Abaco, storico broker con sede a Piombino e istituendo una nuova sede. L’operazione introduce Wide Group in un nuovo territorio, quello toscano.

La famiglia Stefanini opera nel settore assicurativo dal 1920 prima come rappresentati delle Assicurazioni Generali e poi, dal 1993 come broker, anno in cui Franco e Francesco Stefanini hanno rilevato la Società Abaco dalla Banchero & Costa di Genova. Negli anni sono state integrate e acquisite competenze specifiche nel mondo del Marine, delle Aziende Industriali, Artigiane, Enti Pubblici e in particolare nel settore del Travel. Attualmente, il broker vanta un portafoglio composto da 2.000 clienti, più di 3.700 polizze attive con premi intermediati per oltre 3,9 milioni di euro.

“La sinergia con un partner importante come Wide Group per il proprio know-how tecnologico e gestionale – ha spiegato Francesco Stefanini – è rivolta a convogliare le nostre competenze ed esperienza, in particolar modo nel Travel, ai broker di Wide e fornire alle aziende prodotti sempre più performanti ed idonei al b2b, questo al fine di sviluppare questo settore in piena ripresa nel sistema economico italiano”.

“Abbiamo da poco annunciato due importanti operazioni su Milano e Bologna, oggi siamo di nuovo felici di allargare le nostre sinergie con a bordo tutta l’esperienza della famiglia Stefanini e di Abaco, da trent’anni broker presenti sul mercato toscano e con expertise per noi strategiche – ha affermato Enrico Callegaro, Head of Business Development di Wide Group – Il 2023 non è ancora concluso e dimostriamo di essere una realtà molto dinamica e attenta a tutte le opportunità che il mercato ci presenta”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech