Marco Brusamolino

CercaOfficina.it, proprietaria delle piattaforme DigiFleet e DigiClaims ha annunciato il rebranding in Veycore. Con questa operazione, la tech company che offre prodotti e servizi per la manutenzione e la riparazione degli autoveicoli, consolida l’identità b2b per flotte e assicurazioni, unificando le due piattaforme. L’obiettivo però non cambia: la società mira a diventare diventare il fornitore leader in Italia di soluzioni digitali finalizzate alla manutenzione e riparazione dei veicoli per flotte, assicurazioni e privati.

“Siamo orgogliosi di annunciare questo traguardo perché significa che la strada imboccata dieci anni fa è quella giusta. Il nuovo nome racchiude in estrema sintesi quello che siamo da sempre: “vehicle” e “core”, a indicare che la nostra esperienza e la nostra missione saranno sempre al centro del nostro operato”, ha dichiarato Marco Brusamolino, ceo  e co-founder di Veycore.

Fondata nel 2013 da Marco Brusamolino, Luca Maccarini e Romano Perticone, la società ha ricevuto negli anni il sostegno di Cdp Venture Capital e di Azimut Libera Impresa. Il 2023 si chiuderà con più di 3 milioni di fatturato (+80% anno su anno nel 2022) e previsioni di crescita anche per il 2024. Ad oggi il team dell’azienda conta su 25 risorse (+50% sul 2022) nei settori information technology, sales, operations, marketing e finance: nei prossimi mesi sono previsti nuovi ingressi. Tra i clienti della società ci sono big  come Hertz e Avis Budget Group (car-rental), Share Now, Zity e Cityscoot (sharing mobility), Cbre (fleet), Verti, Wefox (insurance), Shell e Euromaster (autoriparatori).

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech