investimenti insurtech

Nel terzo trimestre del 2023, il volume degli investimenti insurtech a livello globale è stato pari a 1,1 miliardi di dollari, in aumento del 19,8% rispetto al secondo trimestre del 2023 (916,71 miliardi). La dimensione media delle operazioni (in totale sono state 119) è scesa a 10,36 milioni di dollari, il valore più basso degli ultimi sei anni. A dirlo è il Global InsurTech Report Q3 2023 a cura di Gallagher Re. L’indagine ha evidenziato che gli investimenti per le insurtech in fase seed sono aumentati del 24,7% passando da 216,05 milioni di dollari a 269,45 milioni di dollari. Le insurtech statunitensi continuano a fare la parte del leone, intercettando la maggior parte degli investimenti (55,5%), la percentuale più alta dal primo trimestre del 2020. Il terzo trimestre 2023, ha messo particolarmente in evidenza il finanziamento nelle fasi intermedie di espansione (Serie B e C), dove le aziende hanno raccolto 323,36 milioni di dollari, pari al 29,5% del finanziamento totale delle insurtech. Secondo gli analisti di Gallagher Re, ora il settore insurtech sta passando dalla “fase uno” (il grande esperimento) alla “fase due”, che si concentra su risultati aziendali sostenibili e profittevoli. La maggior parte dei finanziamenti nel Q3 è stata infatti fatta tramite equity anziché debito, il che ha influenzato i risultati e le aspettative degli investitori.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech