Da sx P.Donnet e K.Ghribi

Gruppo San Donato e Generali Italia hanno annunciato una joint venture per la realizzazione di un network di strutture sanitarie che si svilupperà sull’intero territorio italiano. Questo nuovo modello sarà basato su un ecosistema integrato sanità privata-assicurazione. L’accordo prevede lo sviluppo di una rete di smart clinic nella quale confluiranno le dieci già operative in Lombardia del Gruppo San Donato. Attraverso queste strutture verranno offerti servizi di cura personalizzati con standard elevati.  La nuova società sarà partecipata da Gruppo San Donato con il 51%, la sua controllata Gksd con il 9%, mentre Generali Italia deterrà il restante 40%.

“La salute è al centro del nostro piano Lifetime Partner 24: Driving Growth – ha dichiarato Giancarlo Fancel country manager e ceo di Generali Italia – E con questa operazione vogliamo entrare direttamente nell’erogazione di prestazioni sanitarie focalizzandoci sulle aree della prevenzione e del benessere, attraverso lo sviluppo di una proposta innovativa per il panorama italiano basata sui principi della vicinanza al territorio, dell’elevata qualità sanitaria e dell’accessibilità. Una proposta rivolta non solo ai nostri clienti, ma a tutti i cittadini italiani a cui vogliamo offrire una risposta concreta al crescente bisogno di prevenzione”.

“Siamo fieri di essere il primo gruppo ospedaliero al fianco di Generali in un progetto che ci consente di mettere a disposizione di tutti i cittadini italiani la nostra competenza, attraverso una rete completa di servizi sanitari ambulatoriali, dove qualità clinica e diagnostica si focalizzano sulla cura, la prevenzione e il benessere” ha commentato Francesco Galli, presidente del Comitato Strategy and Operations del Gruppo San Donato. “Vogliamo accompagnare i nostri pazienti in un’esperienza che sia smart in tutte le sue fasi, dall’accesso alle cure al ritiro del referto, avvalendoci delle migliori tecnologie che ci consentono di erogare prestazioni sempre più personalizzate”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech