sandbox

È stata completata la sperimentazione del progetto “Open Insurance Presale e Sale” all’interno della sandbox regolamentare promossa da Ivass, Mef, Banca d’Italia e Consob. All’iniziativa hanno partecipato Share e il Pool InsurTech, composto da Sna, Acb e Konsumer. Il progetto ha visto la sperimentazione di un “Cassetto Assicurativo”, che, al pari del cassetto fiscale o di quello previdenziale, consente di generare, sottoscrivere e conservare, in modalità digitale, tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale che riguarda il mondo dell’intermediazione assicurativa, mettendola a disposizione del consumatore attraverso una web app.

La fase di test, terminata il 15 settembre 2023, ha coinvolto: la Compagnia Tutela Legale, le agenzie Assicurazioni&Finanza di Valdagno, Assicurazioni CSS di Chiusi, MD di Trento, il broker I.D.M. Associati di Milano e i loro clienti. La società che ha effettuato la sperimentazione è Sia Servizi di Informatica Assicurativa, supportata da HiT Internet Technologies, Mangrovia Blockchain Solutions, Namirial e Paycloud/Wordline.

La sperimentazione di Ops, si legge in una nota, “ha dimostrato che un ecosistema aperto nel mondo dell’intermediazione assicurativa è possibile ed attuabile, con l’adeguata tutela di tutti gli attori coinvolti (compagnia, intermediario e consumatore) mettendoli in grado di cooperare tra loro in modo sinergico ed innovativo”.

Consegnato il progetto, toccherà ora ad Ivass il compito di di valutare tutti gli aspetti innovativi e migliorativi sperimentati con la sandbox.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech