assicurazione auto, insuramore

Telepass e Itas Mutua hanno annunciato il lancio di Mobilità Protetta, instant insurance che garantisce una copertura assicurativa automatica al cliente Telepass e ai suoi familiari durante l’uso dei servizi di mobilità con Telepass (autostrada, taxi, mobilità condivisa, treni, navi e traghetti, stretto di Messina). La soluzione arriva un anno dopo la firma della partnership strategica siglata tra le due società, che ha permesso di integrare alcune coperture assicurative di Itas all’interno dell’ecosistema Telepass.

Che cos’è Mobilità Protetta

Mobilità Protetta copre gli assicurati in caso di morte o di grave invalidità permanente (>30%) a seguito di infortunio avvenuto esclusivamente durante l’utilizzo dei servizi di mobilità pagati con Telepass. La polizza si attiva autonomamente al momento del bisogno. Il sistema, infatti, riconosce nell’immediato la tipologia di spostamento che il cliente sta effettuando e in quel momento attiva la copertura non solo per lui ma anche per i suoi familiari. L’attivazione è gratuita mentre l’addebito, pari ad appena 50 centesimi a spostamento, scatta solo in caso di effettivo utilizzo dei servizi indicati nella polizza fino un limite massimo di spesa annuale di 24 euro oltre il quale il cliente resta coperto fino alla scadenza del contratto assicurativo senza ulteriori costi. Il rinnovo è automatico, salvo disdetta.

“Innovazione e semplicità si fondono in un prodotto assicurativo unico sul mercato nato dalla volontà di proteggere i nostri clienti, e i loro cari, quando fruiscono dei nostri servizi in mobilità – ha dichiarato Aldo Agostinelli, chief consumer and marketing officer di Telepass – Una polizza all’avanguardia che, in linea con la mission di Telepass di semplificare la vita delle persone in movimento, si attiva automaticamente e si paga solo al momento del bisogno permettendo di risparmiare tempo ed evitando che si sostengano costi inutili. Così il cliente non ha solo a disposizione un ecosistema di servizi capaci di soddisfare le sue esigenze di mobilità, ma sa anche che può fruirne in modo sicuro, grazie a una soluzione assicurativa dedicata e all’avanguardia”.

“Itas si sta configurando sempre più come leader italiano nelle polizze instant – ha commentato Marco Fusciani, vice direttore generale Itas – Questo prodotto rappresenta un ulteriore tassello nel percorso di costante digitalizzazione dell’offerta assicurativa della Compagnia, in linea con il piano di sviluppo improntato a creare prodotti e una user experience sempre più semplice e immediata per l’utente, senza però mai trascurare il fondamentale servizio di consulenza della nostra rete agenziale. Unire prodotti assicurativi ad altri servizi a valore aggiunto è oggi fondamentale per rispondere ai nuovi bisogni dei clienti che per Itas sono veri e propri soci al centro delle politiche della nostra Mutua, la Compagnia più antica d’Italia.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech