lo jack

La società di telematica LoJack il fornitore di tecnologia per auto connesse High Mobility hanno stretto una partnership strategica finalizzata a utilizzare i dati in tempo reale delle auto connesse per tracciare e recuperare veicoli rubati in tutta Europa.

In base all’accordo, la piattaforma dati per auto connesse di High Mobility sarà integrata con la tecnologia SVT (Stolen Vehicle Tracking) di LoJack, in modo da consentire ai proprietari di veicoli e ai gestori di flotte di accedere facilmente ai dati e alla localizzazione dei veicoli in tempo reale. I dati telematici a bordo del veicolo saranno ora a disposizione di LoJack con la maggior parte dei marchi dei produttori di auto. I veicoli prodotti a partire dal 2015 potranno essere collegati e quest’anno verranno annunciati ulteriori marchi e modelli.

In caso di furto, i dati forniti da High Mobility renderanno possibile localizzare la posizione esatta anche dei veicoli non dotati della tecnologia LoJack. La localizzazione tramite segnale gsm si aggiunge alla soluzione di radiofrequenza di LoJack, in grado di tracciare veicoli nelle situazioni più complesse, anche grazie al team sicurezza impegnato nella ricerca nell’area. Secondo le due società, grazie a questa partnership aumenterà il numero di recuperi di veicoli rubati in tutti i mercati.

“Questa collaborazione apre la strada allo sviluppo di nuove forme di mobilità più sicure e connesse”, ha dichiarato Massimo Braga, vp/general manager di LoJack Italia. “Le forze di High Mobility e LoJack convergono in un’unica interfaccia completa e facile da usare, dedicata al canale BtoB sia per i veicoli protetti da LoJack che per quelli non protetti, migliorando la loro sicurezza in caso di furto e supportando le attività che potrebbero sorgere nella gestione della flotte”.

“Siamo entusiasti di collaborare con LoJack e fornire loro accesso a preziosi dati in tempo reale all’interno del veicolo provenienti dai principali marchi automobilistici – ha affermato Risto Vahtra, ceo di High Mobility – Questa integrazione supporterà LoJack nel migliorare i propri servizi e offrire un’esperienza ancora più fluida. Questa partnership rappresenta il futuro della tecnologia automobilistica, nella quale i dati all’interno del veicolo apriranno nuove possibilità in termini di sicurezza, protezione e comfort. Siamo orgogliosi di svolgere un ruolo chiave in questo sviluppo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech