cyber risk, coalition

Il mercato globale delle assicurazioni cyber è recentemente tornato alla redditività dopo due anni di aumenti delle tariffe e di inasprimento dei termini e delle condizioni. I premi annuali hanno raggiunto circa 12 miliardi di dollari alla fine del 2022 e probabilmente aumenteranno del 25%-30% all’anno per raggiungere circa 23 miliardi di dollari entro il 2025. A dirlo è l’indagine condotta da S&P Global Ratings tra gli assicuratori e i riassicuratori multilinea globali. Lo studio evidenzia che la crescita del ramo cyber dipenderà in larga misura dalla riassicurazione per la fornitura di capitale e la gestione del rischio di accumulo. In positivo, l’analisi di S&P sui dati relativi all’esposizione al cyber suggerisce che gli assicuratori globali multilinea e i maggiori riassicuratori potrebbero resistere a un cyberattacco diretto alle proprie attività senza che il proprio capitale ne risenta in modo significativo.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech