spott insurance

La società di servizi finanziari Payoneer ha annunciato l’acquisizione dell’insurtech israeliana Spott. A seguito dell’operazione, i confondatori di Spott, Amit Batzir (ceo) e Roma Bronstein (cto), si uniranno al team di Payoneer, anch’esso con sede in Israele.

Fondata nel 2022, Spott si è distinta nel mercato assicurativo con la sua offerta Pay-As-You-Sell. La soluzione consente ai rivenditori online di pagare una polizza solo in base a quanto vendono. Dalla sua fondazione ad oggi, l’insurtech ha raccolto 8 milioni di dollari e ha all’attivo partnership con The Hartford e Next Insurance.

“L’annuncio di oggi fa parte dell’impegno di Payoneer a investire nell’intelligenza artificiale e nei dati per fornire esperienze uniche e senza soluzione di continuità ai nostri clienti – ha affermato Assaf Ronen, responsabile della piattaforma presso Payoneer – Non vediamo l’ora di vedere l’impatto che queste funzionalità avranno sui clienti Payoneer. Spott ha creato una soluzione solida e, come parte di Payoneer, questa tecnologia innovativa sarà disponibile per le pmi in quasi 200 paesi e territori”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech