Santa Vet, insurtech

Martedì 11 aprile si celebra la giornata nazionale degli animali da compagnia (Pet day), nata negli Stati Uniti e poi diffusasi in tutto il mondo. In occasione di questa ricorrenza Santévet, l’azienda francese specialista nell’assicurazione sanitaria per cani, gatti e piccoli animali da compagnia, ha affrontato il tema dell’evoluzione del rapporto tra uomini e animali domestici.

Sono sempre più gli animali domestici nelle case degli italiani

Secondo un’indagine di Altroconsumo (2022), oltre il 60% delle famiglie in Italia possiede almeno un animale domestico, per un totale di oltre 64 milioni di pet solo nel nostro Paese. L’aumento del numero di animali domestici nelle nostre case può essere attribuito a diversi fattori, tra cui i cambiamenti nelle norme sociali, l’aumento delle famiglie con un solo componente e il riconoscimento dei benefici emotivi che gli amici animali possono fornire. La pandemia da Covid-19 ha poi ulteriormente rafforzato questo legame tra esseri umani e animali domestici, in quanto le persone hanno dovuto trascorrere molto più tempo in casa, dedicando maggiori attenzioni ai propri pet, e allo stesso tempo ricercando conforto e compagnia nei momenti di isolamento e solitudine.

A riprova di ciò, un recente sondaggio effettuato da Santévet in collaborazione con Kantar Media sui proprietari di pet in Italia ha mostrato il forte legame che unisce questi ultimi ai propri cuccioli. In particolare, il 58% degli intervistati ha affermato come la presenza di un animale porti vita all’interno della casa e contribuisca positivamente allo sviluppo e alla crescita dei propri bambini. Il 55% degli intervistati invece concorda nel considerare il proprio pet come membro della famiglia, e sulla sua capacità di farli sentire meglio, facendo loro dimenticare i problemi di tutti i giorni.

La pet economy, un settore in crescita

Secondo un rapporto di Assalco (2022), la pet economy italiana ha un valore stimato di oltre 3,5 miliardi di euro, la cui quota maggiore è rappresentata da alimenti e forniture per animali, seguiti dalle cure veterinarie. Considerando lo sviluppo di un legame sempre più emotivo nei confronti dei nostri animali domestici, non sorprende che quest’industria sia cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni.

“Il legame tra padrone e pet si fonda sulla fiducia reciproca e porta entrambi a sviluppare un nuovo linguaggio per imparare a comprendersi – ha commentato Valentina Di Diodelegata affari veterinari di Santévet – Scientificamente parlando, l’interazione con i nostri amici a quattro zampe determina la liberazione di ossitocina, un ormone chiamato anche ormone dell’amore, fondamentale nelle relazioni sentimentali e che spesso funge da antidoto contro stress e depressione. Inoltre, nel caso dei bambini, convivere fin dai primi anni di vita con un pet riduce il rischio di sviluppare allergie e asma, oltre che a favorire una maggiore tendenza alla socializzazione.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech