kin insurance

L’insurtech Kin Insurance ha annunciato di aver raccolto dagli investitori ulteriori 15 milioni di dollari che portano il totale dei fondi di serie D raccolti a 109 milioni. Grazie al finanziamento ricevuto l’insurtech ora potrà rafforzare la sua posizione ed espandere la sua offerta.

Cosa fa Kin Insurance

Fondata nel 2016, Kin ha realizzato una piattaforma b2c che usa i dati provenienti da immagini satellitari, registri pubblici e altre fonti per rendere il processo di sottoscrizione di una polizza casa il più veloce e personalizzato possibile. I proprietari delle abitazioni possono ottenere un preventivo in pochi secondi, aggiungendo semplicemente l’indirizzo. Kin può assicurare case anche in regioni più a rischio, che vengono spesso trascurate dalle grandi compagnie assicurative. La compagnia attualmente fornisce coperture assicurative a case in California, Florida e Louisiana.

“Nonostante il difficile momento finanziario abbiamo aumentato il fatturato di 2,2 volte e migliorato tutte le nostre principali metriche operative – ha dichiarato Sean Harper, ceo di Kin – Si tratta di risultati positivi, soprattutto quando le altre startup accettano condizioni penalizzanti o registrano una valutazione negativa. Siamo riusciti a ottenere questi risultati perché l’attività ha avuto un andamento molto positivo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech