Salute, Sham, Gruppo Relyens

Sham (gruppo Relyens), società mutualistica specializzata in ambito assicurativo e nella gestione dei rischi, ha annunciato che dal 2 gennaio 2023 diventerà Gruppo Relyens. Il rebranding – secondo quando affermato dall’azienda – riguarderà non solo Sham, ma anche il “brand di riferimento presso gli enti territoriali francesi da 35 anni” Sofaxis. Il cambiamento, che è presente all’interno del piano strategico 2025 del gruppo, consentirà di entrare in una nuova fase di maturità nel suo sviluppo.

Un brand unico per sostenere lo sviluppo e gli impegni del Gruppo

Il Gruppo ha recentemente ribadito la propria ambizione di voler diventare “il risk manager di riferimento degli operatori sanitari in Europa”. In quest’ottica, Relyens proporrà soluzioni di prevenzione e gestione dei rischi per sostenere i suoi clienti nelle “sfide quotidiane” siano esse legate alla fornitura dell’assistenza sanitaria o alle questioni di cybersecurity. Ma non solo. Gli obiettivi del rebranding sono diversi, tra cui: rafforzare l’identità del Gruppo e avere un unico brand in tutta Europa; accelerare il riconoscimento del Gruppo all’interno dei suoi ecosistemi clienti e della sua trasformazione da assicuratore a risk manager; migliorare la customer experience e aumentare la riconoscibilità e l’impatto sull’ecosistema grazie a comunicazioni più semplici e chiare.

Un nome che riflette la personalità del Gruppo

La scelta del nome ha una ragione ben precisa – spiega la società – la parola Relyens è costituita dalla radice anglosassone to rely (“contare su, ricorrere a”) e dalla sonorità francese ens che connota “l’insieme”, “l’eccellenza”, “il senso”. Un nome “tutto europeo” che mira ad esprimere “gli stessi valori in tutti i Paesi nei quali è presente il Gruppo”. Dominique Godet, amministratore delegato di Relyens, ha commentato così il rebranding del Gruppo:”Il nostro brand unico Relyens sarà portavoce della nostra missione, dei nostri obiettivi, dei nostri impegni e dei nostri valori mutualistici presso tutti gli stakeholder del nostro Gruppo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech