Parametrix, insurtech

Parametrix, insurtech Mga israeliana, ha lanciato Parametrix Downtime Insurance (Cdn), una nuova copertura parametrica che tutela le aziende dagli eventuali danni causati dall’interruzione della rete di distribuzione di contenuti (Cdn) di terze parti. La Cdn altro non è che un gruppo di server dislocati in diverse aree geografiche che velocizza la consegna dei contenuti web avvicinandoli di più alle posizioni in cui si trovano gli utenti.

Il nuovo prodotto di Parametrix

La società in una nota ha affermato che questo tipo di copertura è particolarmente importante per le aziende native digitali che hanno una presenza online, ospitano contenuti ed effettuano transazioni. Tra queste vi sono società di e-commerce, viaggi, e-mobility, media, assistenza sanitaria e fintech.

Per i rivenditori online, infatti, i siti web sono canali di vendita critici e i tempi di inattività della Cdn rendono quel canale inutile. Per le aziende fintech, invece, il loro sito web è la loro piattaforma per le transazioni in tempo reale, quindi quando una Cdn si interrompe, i loro utenti non possono effettuare transazioni. In tutti i casi, i tempi di fermo intaccano anche la reputazione del marchio e possono portare alla perdita della fiducia dei clienti.

“Le aziende oggi fanno molto affidamento su reti di distribuzione di contenuti di terze parti, il che le espone ai rischi di inattività della Cdn che devono mitigare con un piano che garantisca loro il flusso di cassa necessario per assicurare la continuità aziendale – ha affermato Yonatan Hatzor, co-fondatore e Ceo di Parametrix – Questo e tutti i prodotti Parametrix mostrano la nostra capacità di modellare e quantificare i rischi emergenti e tradurre le nostre conoscenze in coperture con la fiducia e il sostegno dei principali assicuratori e riassicuratori”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech