assicurazione animali domestici

Neosurance, insurtech e broker assicurativo digitale attivo a livello internazionale, ha annunciato una partnership tecnologica con Credem. La banca, tramite la propria app, segnalerà ai clienti potenzialmente interessati le polizze offerte da Neosurance: oltre alla copertura viaggi OK4Travel – il cui lancio di test ha generato un tasso di interesse spontaneo per il prodotto superiore al 15% – verrà offerta OK4Pet, assicurazione che si attiva in pochi click, destinata a chi possiede un cane o un gatto.

La polizza, in piena conformità alle normative di Gdpr e privacy, verrà segnalata sull’app Credem solo a quelle persone che acquistano abitualmente prodotti per animali. L’intero processo di basa sulla Open Insurance Platform as a Service di Neosurance, una tecnologia che permette di creare un ponte tra Credem, correntisti e compagnie assicurative, per attivare qualsiasi polizza in pochi secondi, attraverso un’esperienza fluida, studiata sull’utente finale.

Caratteristiche della polizza

La polizza ha una durata annuale, con premio suddiviso in rate mensili. Disponibile in due versioni (Silver e Gold), tutela i proprietari di cani e gatti rispetto a responsabilità civile (danni a terzi causati dall’animale domestico), spese veterinarie da intervento chirurgico, prestazioni di assistenza e consulenza di vario tipo (tra cui un videoconsulto veterinario), fino alla tutela legale.

“La collaborazione con Credem riflette la nostra idea di innovazione del settore finanziario-assicurativo: un processo in continua evoluzione che va testato sul campo, basato su tecnologie solide e scalabili in grado di valorizzare i bisogni effettivi delle persone. Un grande lavoro di squadra che porterà a risultati importanti e che siamo convinti potrà ispirare le strategie di crescita dell’intero settore”, ha commentato Pietro Menghi, Ceo di Neosurance.

“Grazie alla partnership con Neosurance proseguiamo nel nostro percorso di Wellbanking con l’obiettivo di creare nuove opportunità di benessere finanziario e di vita per la nostra clientela”, ha commentato Carlo Menozzi, responsabile direzione investimenti e assicurativo di Credem Banca. “Con questa iniziativa vogliamo affermarci anche negli ecosistemi digitali, proponendo soluzioni fruibili in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, grazie alla nostra app o al nostro home banking”.

L’insurtech ha affermato che il progetto con Credem si estenderà in futuro a nuovi settori verticali.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech